Home Login Radio 3Bi Radio 3bRadio 3Bi
  • 17.01.2023
  • 613 visualizzazioni

Stefano, Broker Assicurativo di PG Assicura SA, ci parla dell'importanza delle assicurazioni in Ticino come in tutta la Svizzera. 


Buongiorno a tutti da radio 3Bi, oggi siamo in compagnia di Stefano dell'Ava, Broker assicurativo.
Stefano: Buongiorno a tutti.
Ciao Stefano. È un piacere averti qua con noi. Stefano raccontaci un po' la tua storia. Come sei arrivato nel mondo delle assicurazioni?
Stefano: Sono arrivato nel mondo delle assicurazioni in quanto ho studiato economia e commercio ottenendo una maturità e riscontrando già abbastanza passione per il ramo assicurativo. Dopo una parentesi di un percorso accademico, alla fine ho deciso di intraprendere un'attività professionale formandomi proprio nel settore assicurativo, dove ormai lavoro da dieci anni e ho ottenuto l'attestato federale.
Allora, c'è una distinzione che secondo me è corretto fare: il broker assicurativo e l'assicuratore. Qual è la differenza principale e quale sono i vantaggi del broker assicurativo?
Stefano: Allora senza voler togliere nulla agli ottimi amici che lavorano nel settore assicurativo, diciamo che il broker, poi dipende sempre anche quanto è grande l'azienda per la quale si lavora, il numero di partner che hanno a disposizione, ma teoricamente il broker può garantire una maggior scelta sul mercato essendo intermediario e appoggiandosi alle assicurazioni, quindi può offrire più scelta. Gli assicuratori sono chiaramente legati all'assicurazione per la quale lavorano, quindi se lavoro per l'assicurazione A, non posso pretendere da questo assicuratore che mi proponga dei pacchetti assicurativi dell'assicurazione B.
Chiaro, assolutamente corretto. Il tema delle assicurazioni qua in Svizzera comunque è molto vasto, nel senso che al suo interno abbiamo diversi rami.
Stefano: Sì, esattamente. Io come broker mi occupo di tutti i rami assicurativi, che spaziano dalle assicurazioni private, quindi cose e patrimonio, pensiamo alla mobilia domestica, alla responsabilità civile, la protezione giuridica, i veicoli a motore, la cassa malati stessa in ambito salute. Ci sono poi le assicurazioni aziendali, abbiamo la malattia collettiva, l'infortunio, la cassa pensione, il tema della previdenza, quindi primo, secondo, terzo pilastro. Noi accompagniamo il cliente anche quando si tratta di scegliere ed acquistare casa. Insomma abbiamo un pacchetto di servizi che lega un po' tutto.
Hai appena nominato il settore dei tre pilastri, sul quale si fonda la previdenza svizzera. Come funziona nel dettaglio?
Stefano: Allora, in due minuti cercherò di essere breve e conciso. Il sistema dei tre pilastri riguarda appunto i tre pilastri che sono il primo l'AVS, il secondo, la cassa pensione e il terzo è il famoso terzo pilastro, quelle vengono chiamate polizze vita. Anche qui sui termini si può generare un po' di confusione perché si sentono spesso chiamare in modi diversi. Sostanzialmente l'AVS si inizia a pagare dal 18' anno di età e la pagano tutti, studenti, casalinghe, casalinghi, persone che lavorano come dipendenti, la pagano tutti a seconda del proprio guadagno, della propria situazione e va a costituire quella che è la pensione di base, la pensione pubblica. La cassa pensione è più legata all'aspetto professionale, quindi per i dipendenti che superano CHF 21'500 di salario all'anno e devono essere soggetti alla cassa pensione. Mentre per gli indipendenti è facoltativa. Ma chi non ha un lavoro come dipendente non è soggetto alla cassa pressione e va ad integrare quello che è il primo pilastro con una forma privata che è il terzo pilastro. Il terzo pilastro è una forma volontaria di risparmio che si può legare alla parte assicurativa di rischio per cercare di avere una pensione che possa essere il più vicina possibile al proprio tenore di vita abituale.
Quindi in tema di terzo pilastro abbiamo una distinzione da poter fare: assicurativo o bancario. Qual è la distinzione principale tra le due categorie?
Stefano: Allora sono due ottimi prodotti, dipende proprio da quello che si vuole ottenere da questi. Il terzo pilastro bancario è una forma di risparmio che nella forma 3 A fa risparmiare sulle imposte, una grande differenza è che il bancario è una forma di risparmio non legata ad una forma assicurativa. Quindi se sono sensibile a voler lasciare qualche cosa in ambito di successione ai miei figli, a mia moglie, per i casi di rischio, ecc. il terzo pilastro assicurativo probabilmente è più indicato. Perché comprende capitali di decesso e delle altre forme che vanno a tutelare il risparmio che si va ad effettuare. Mentre invece il terzo pilastro bancario rimane appunto un'ottima soluzione più orientata ad un risparmio e ad un margine fiscale. Bisogna proprio andare a valutare attraverso un'analisi quello che sono le reali esigenze sulla base di quello che si vuole ottenere.
E appunto questo è proprio un percorso che tu fai con il tuo cliente, quindi andare ad analizzare la propria situazione perché chiaramente ciascuno ha delle esigenze differenti a seconda di quando si inizia a versare piuttosto che quello che si vuole ottenere, giusto?
Stefano: Esattamente, è un'istituzione personale nell'ambito assicurativo, bisogna sempre ricordarsi che raramente ci sono situazioni in cui si una cosa giusta o sbagliata. Si può lavorare bene o male, si può non avere in chiaro quello che si vuole ottenere, ma non c'è mai una situazione giusta per forza oppure sbagliata: dipende dalla propria situazione, bisogna analizzarla e dopo scegliere un prodotto sulla base dei risultati che fornisce questa analisi.
Bene, quindi, nel caso tu abbia qualche domanda in merito al tema delle assicurazioni, ti invito a contattare Stefano tramite il form in questa pagina. 
Grazie Stefano!


PG ASSICURA SA

PG ASSICURA SA

PG Assicura SA - Servizi assicurativi ed immobiliari.

Scopri altre interviste

Intervista a Stefano Sforzi, CEO di Agile Business Group

Il CEO di Agile Business Group ci parla del loro software per la gestione aziendale...

Scopri di più

Intervista a Pamela D'Ambrosio Direttrice di Lares Sagl

Fondatrice e Direttrice di Lares Sagl Pamela D'ambrosio racconta la sua storia ai microfoni di Radio 3Bi. ...

Scopri di più

Intervista a Giuseppe Cascasi della N.d.e. Irontest

Amministratore e responsabile qualità di N.d.e. Irontest Sagl, Giuseppe ci racconta la sua storia in Ticino...

Scopri di più

David Camponovo Direttore Ticino by Night and Day e Fondatore Associazione Aquile di Lugano

David Camponovo giornalista, fotografo e imprenditore ticinese racconta la sua passione per gli scacchi ai microfoni di Radio 3Bi....

Scopri di più

Ehi, raccontaci la tua storia, è GRATIS!

Scrivici

Partner di Ticino Digitale

Ticino By Night
LPD Day

Iscriviti alla nostra newsletter per restare
aggiornato sulle ultime novità!

Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy cliccando qui

Continua senza accettare Accetta